FESTIVITA’ DEL 25 APRILE E DEL 1° MAGGIO: IL CALENDARIO DELLA RACCOLTA NEI 17 COMUNI SERVITI DA ALA.

 

Legnano, 22 aprile 2020 – Dopo le festività pasquali, altre due giornate segnate in rosso sul calendario (il 25 aprile e il 1° maggio) modificheranno, in alcuni Comuni gestiti da ALA, i servizi di raccolta domiciliare dei rifiuti.

 

E’ il caso di Legnano, Parabiago e Canegrate, dove le raccolte previste sabato 25 aprile saranno posticipate a lunedì 27. Si lavorerà, invece, regolarmente a San Giorgio su Legnano, con la raccolta dell’umido e dei rifiuti indifferenziati, così come a Turbigo, con gli stessi servizi (umido e rifiuti indifferenziati, appunto). La festività non comporterà, invece, alcuna modifica nei Comuni di Arconate, Buscate, Dairago, Magnago, Robecchetto con Induno e Villa Cortese, dove il sabato non sono previsti servizi. Rispetto, invece, alla festa di venerdì 1° maggio, Legnano, Canegrate e Parabiago posticiperanno le raccolte a sabato 2 maggio. Posticipate al 2 maggio anche le raccolte nei Comuni di Dairago (umido, vetro e plastica), Arconate (umido, vetro e carta) e Magnago (umido e rifiuti indifferenziati), nonché la raccolta della plastica a Turbigo. Si è scelto, invece, di anticipare i servizi di venerdì 1 maggio alla giornata di giovedì 30 aprile nei seguenti Comuni: Turbigo (carta), Buscate (rifiuti indifferenziati) e San Giorgio su Legnano (vetro).

 

Sul territorio di Gallarate sarà rispettata la festività del 25 aprile: pertanto la raccolta dell’umido sarà posticipata a martedì 28, quella dei rifiuti indifferenziati sarà posticipata a mercoledì 29, mentre quelle di plastica e vetro slitteranno a sabato 2 maggio. Nessun servizio, ovviamente, per la giornata di venerdì 1° maggio: la raccolta dell’umido slitterà a lunedì 4 maggio, quella dei rifiuti indifferenziati a martedì 5 maggio, mentre quella di plastica e vetro a venerdì 8 maggio.

Ecco, invece, le variazioni riguardanti i Comuni del Magentino: a Magenta operatori regolarmente in servizio sabato 25 aprile, mentre le raccolte di umido, secco, carta, plastica e vetro previste per venerdì 1° maggio saranno posticipate a sabato 2 maggio, giorno in cui tutti i servizi già previsti a calendario si svolgeranno regolarmente. Servizi regolari nella giornata di sabato 25 aprile anche sul territorio di Marcallo con Casone, dove il 1° maggio, invece, gli addetti non saranno in servizio. Ciò significa che le raccolte di vetro e plastica previste per quel giorno saranno anticipate a martedì 28 aprile. Nessuna modifica, invece, nei Comuni di Cuggiono, Ossona e Boffalora Sopra Ticino, dove nessun servizio a calendario coincide con le due festività.